fbpx
e-bike a pannelli solari

La prima e-bike a pannelli solari

Contenuti dell'articolo

Fino a qualche tempo fa nessuno l’avrebbe mai pensato, ma alla fine è successo: è stata inventata la prima e-bike a pannelli solari. Una bicicletta ancor più eco-friendly e funzionale. A idearla è stata un’azienda canadese.

Non chiamiamola solo bicicletta: “lei” è la e-bike Terra

Il mondo dei veicoli e del trasporto su due o più ruote si affianca sempre più all’ecologia. Grazie alla tradizionale bicicletta possiamo dire che abbiamo da sempre a disposizione un mezzo efficiente e amico del Pianeta. Tuttavia, le moderne soluzioni sono ancora più eccellenti. Infatti, quando la bici diventa elettrica, è ancora più piacevole dedicarsi al viaggio. 

Affidandosi ad intelligenti sistemi, lo sforzo viene ridotto: bastano poche pedalate e al resto ci pensa la bicicletta. Ma cosa succede se la batteria si esaurisce? Nessun problema, arriva l’e-bike a pannelli solari, pensata appunto per sfruttare sapientemente l’energia del sole

Si chiama Terra ed arriva dal Canada. Grazie alle sue dotazioni all’avanguardia consente di viaggiare su strade battute o fuori strada, senza rischiare di perdersi o di non avere le forze per ritornare sulla via di casa.

Questa e-bike è studiata per non lasciare mai il suo proprietario in difficoltà: ha la caratteristica unica di ricaricarsi da sola, anche mentre è in cammino. Questa sua forza le dà la possibilità di farsi apprezzare a livello globale.

La bicicletta del futuro in arrivo dal Canada

Con un giro molto lungo, direttamente dal Canada, è arrivata finalmente la prima e-bike a pannelli solari. Entrando più nello specifico, dovresti sapere che si tratta di una bicicletta pensata per vivere appieno la tecnologia green.

Prodotta dalla casa Daymak, Terra si presenta con un design avveniristico. Nella parte centrale è ricoperta da pannelli fotovoltaici utili per ricavare, attraverso i raggi solari, l’energia che poi potrà servire al movimento della bici. 

La casa produttrice di Toronto è specializzata nella realizzazione di veicoli leggeri elettrici. Da sempre ha l’intento di proporre alle persone mezzi di trasporto funzionali, ecologici e veloci, oltre che accattivanti.

Infatti, le specifiche tecniche della nuova e-bike a pannelli solari non tradiscono il design e la rendono a dir poco unica e capace di farsi notare. La Daymak è passata in breve tempo dagli scooter ai droni, fino ad arrivare alle biciclette carenate e poi a questo portentoso risultato di tecnologia. 

App, GPS e funzionalità da non sottovalutare: l’alta tecnologia sulle due ruote della e-bike a pannelli solari

Le caratteristiche tecniche di questa bici del futuro non si limitano alla ricarica energetica automatica avviata attraverso i pannelli solari incorporati.

La verità è che questa bicicletta può offrire molto di più. È dotata di un’apposita applicazione, chiamata Daymak Drive, la quale consente di gestire le funzionalità della bici. Attraverso l’app sarà possibile monitorare la localizzazione e il livello di carica della batteria della bicicletta. In più, una volta in sella, si potrà usufruire di funzionalità ultra tecnologiche. 

Con una e-bike a pannelli solari di Daymak si può viaggiare in piena sicurezza. Questo è dovuto anche alla presenza di valide luci a led collocate sul veicolo.

Accendendo gli altoparlanti implementati nel telaio si potrà persino ascoltare musica durante ogni pedalata. La bici del futuro è studiata per permettere all’utilizzatore di poter essere continuamente localizzato grazie al comodo ed efficiente GPS. Questa bicicletta intelligente è dotata inoltre di una porta USB, utile in particolare per ricaricare il telefono o altri accessori tecnologici.

Il motore della e-bike a pannelli solari e le altre dotazioni di serie

Cosa possiamo dire invece del motore di questa e-bike a pannelli solari? Ha una potenza di 500 Watt e una batteria da 48V con un’autonomia di 100 km circa. La bici può arrivare alla velocità massima di 32 km/h senza il minimo sforzo di pedalata. 

Tra le altre dotazioni di serie sono presenti le sospensioni anteriori e posteriori, le quali assicurano pedalate senza troppi scossoni anche su terreni poco regolari. I freni a disco di tipo idraulico garantiscono costantemente una frenata tempestiva e sicura. 

Insomma, sulla bicicletta Terra è possibile pedalare senza fatica, col pensiero rivolto solo alla natura che ci circonda, approfittando di tante funzionalità innovative e intelligenti. Che dire di più? Non possiamo fare altro che aspettare di vedere questa fantastica e-bike a pannelli solari sulle nostre strade.

Leggi anche: Energie pulite, solare ed eolico coprono il 10% del fabbisogno globale di energia elettrica

Leggi anche: Pannelli solari stampati: in arrivo dall’Australia la vera rivoluzione del settore fotovoltaico

Scopri Sunprime (vai al sito)

Condividi il post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Altri articoli dal blog

Surge SRL Sede Operativa: c/o Gruppo Angeli, Via G. Zanella, 12 Calenzano (FI) 50041 – Italy
Sede Legale: Via Gradoni Ospedale Civile 11, Catanzaro (CZ) 88100, Italy

Privacy Policy
Cookie Policy
Sunprime_logo